19 ottobre 2010

Torta di Linz




 Buonissima, una crostata profumata e ricca che ha il solo difetto di  necessitare di un intero vasetto della mia preziosissima confettura di lamponi...
L'ho preparata per due cari amici e quindi è valso il sacrificio!


150 g burro freddo
150 g farina
150 g farina di mandorle
1 tuorlo + 2 tuorli  sodi
scorza grattugiata e succo di un limone
1 generoso pizzico di cannella in polvere e uno di chiodi di garofano macinati
1 pizzico di sale (sempre!)
250 g confettura di lamponi
1 tuorlo sbattuto per ricoprire

Mescolare tutti gli ingredienti che servono per la pasta e mescolare velocemente. (Io l'ho fatto nel mixer) Lasciare riposare in frigorifero per un paio d'ore.
Tirare due terzi della pasta dello spessore di 3mm. Foderare una teglia precedentemente rivestita con la carta da forno con la pasta  e distribuire  la confettura. Ritagliare dalla pasta rimasta delle strisce e disporle a grata sul dolce. Spennellare con il tuorlo sbattuto e cuocere a 200° per circa 35'.
Va tagliata e consumata fredda perchè è estremamente friabile!
Bon appétit!

2 commenti:

  1. Meraviglia! :P :P :P

    Ora aspetto lo sformatino!

    RispondiElimina
  2. la crostata con la farina di mandorle mi e' nuova.
    grazie della ricetta
    R

    RispondiElimina