30 ottobre 2012

Apple Pie

Questa ricetta è tratta originariamente da un libro di cucina che mi è stato regalato tanto tempo fa dalla mia prima suocera forse un po' in ansia per il destino culinario dell'amato pargolo....
Negli anni l'ho un po' modificata, ma rimane comunque molto fedele all'originale, una ricetta risalente pare addirittura al 1296, buona e leggermente speziata, perfetta per le fredde serate autunnali.

300 g di farina
150 g di burro
100 g di zucchero di canna
1 uovo  ed 1 pizzico di sale

Con questi ingredienti naturalmente si fa una pasta frolla che va lasciata  riposare al fresco per almeno un'oretta.

4/5 mele renette o Granny Smith
130 g di zucchero di canna
scorza grattugiata di 1/2 limone bio
succo di limone
60 g di uvetta
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaino abbondante di miscela delle 4 spezie
qualche fiocchetto di burro

Le uvette vanno tritate con la farina, lo zucchero, le scorze di limone e le spezie e tenute da parte.
Le mele, tagliate a pezzetti, devono essere spruzzate con il succo del limone.
La pasta preparata va divisa in due sfoglie, con la prima si fodera una tortiera col fondo mobile imburrata ed infarinata e poi si sparge uno strato sottile di uvette, farina, zucchero, ecc. ; si aggiungono le mele a strati alternandole alla miscela con le uvette fino ad esaurimento degli ingradienti. In ultimo si aggiunge qualche fiocchetto di burro e si ricopre il tuto con la seconda sfoglia sigillando bene i bordi.
Deve cuocere a temperatura moderata (180°) per una quarantina di minuti.
A cottura ultimata si lascia un po' raffreddare, ma poi va gustata tiepida.


Se non trovate la miscela 4 spezie la potete fare voi con cannella, noce moscata, zenzero, chiodi di garofano, ma in questo periodo comincia a fare capolino dagli scaffali dei supermercati!

1 commento:

  1. Ciao. Pubbliche sempre ricette golosissime: grazie!

    RispondiElimina